AZIENDA AGRICOLA TRE CASTELLI

via San Francesco, 2/A - Staffolo (AN) ITALIA

tel +39 0731 779283
e-mail info@vignedileo.it

Menu
MANGIAMO IN VIGNA: Il coniglio in porchetta
  • NEWS

MANGIAMO IN VIGNA: Il coniglio in porchetta

Il piatto che oggi vi proponiamo per la nostra rubrica #mangiamoinvigna è il coniglio in porchetta, piatto tipico della nostra regione Marche.

Secondo tipico assai gustoso, viene preparato, a seconda delle zone, in differenti versioni, tutte estremamente gradevoli e ricche di sapore.

Ingredienti : 1 coniglio, finocchio selvatico, aglio, cotiche,  carne macinata, pancetta , salame, fegato ed interiora del coniglio, sale, pepe.

Preparazione:

Pulire un coniglio ed aprirlo nel senso della lunghezza, cospargerlo dentro e fuori di sale e pepe. Preparare il ripieno facendo bollire per qualche minuto in un pentolino d’acqua fredda le foglie del finocchio selvatico; poi scolarle, strizzarle e tritarle molto finemente.

Far rosolare in una padella il trito di  carne macinata, pancetta , salame insieme all’aglio a testa intera. Aggiungere il finocchio e le cotiche lessate, precedentemente sgrassate e tagliate a pezzettini, quindi unire le interiora del coniglio; aggiustare di sale e pepe e completare la cottura. Togliere la testa dell'aglio e lasciar raffreddare.

Con questa farcitura riempire il coniglio, cucirlo bene, sistemarlo in una teglia, ungerlo con un filo d'olio ed infornare a forno caldo, girandolo ripetutamente  perché si cuocia bene da entrambi i lati. A cottura ultimata, dopo 50 minuti circa, levare lo spago, tagliare a pezzi ed affettare il ripieno.

Un buon vino, fresco, da accompagnare vi suggeriamo il VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI o un buon FROCCO verdicchio al 100%. 

Facebook Twitter Google+ Pinterest
×

Log in

×

Iscriviti alla newsletter!

Lascia la tua mail per ricevere informazioni e rimanere sempre in contatto con la nostra azienda.

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.